TRANS-OCEANICA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

TRANS-OCEANICA

Messaggio  Angelodeluca il Mer 6 Ago - 20:57

Ciao a tutti gli amici di questo forum, sono Angelo De luca il quale da circa due anni sto lavorando al mio progetto quello di effettuare una tran-oceanica con un C.B.S. Harmony  
Completamente ricostruita da me  “Archimede”. Questo il suo nome, un’imbarcazione che ha trent’anni, molto robusta e costruita – su progetto di Aldo Renai – come penso gia lo sapete,  con criteri di lavorazione che oggi non vengono più adottati. Tutti sono convinti che la navigazione sia favorita dalla grandezza della barca: in realtà, l’elemento davvero importante è la sua capacità di affrontare venti particolarmente intensi, che dipende da scotte, cime, drizze e stralli. Ogni parte va rafforzata per evitare le disavventure vissute da chi è partito prima di me.  In questo sito ho letto  che questa barca  negli anni 70 ha tentato il giro del mondo, da allora sono cambiate molte cose io mi accontenterò di attraversare l’Atlantico,perché so che
In ognuno di noi c’è la forza di intraprendere qualunque progetto, ma tanti si lasciano fermare dalla paura. Spero che la mia impresa possa restituire un pizzico di speranza alle persone, che sono scoraggiate dal periodo storico che stiamo vivendo. Ogni tanto è bello fantasticare di poter fare qualcosa con entusiasmo: piccolo o grande che sia, poco conta. L’importante è sognare.



avatar
Angelodeluca

Età : 58
Data d'iscrizione : 06.08.14
Messaggi : 11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  bekkami il Mer 6 Ago - 21:14

.. chapeau ...
tempo fa avevo riportato una frase che avevo fatto mia e contrassegnava il mio stile di vita....

... Jacques Brel ha scritto e cantato "Il solo fatto di sognare è già importante. Vi auguro sogni a non finire e la voglia furiosa di realizzarne qualcuno...."  

... leggendoti credo che tu interpreti al meglio quanto sopra ... per la tenacia e la volontà.
Che dire ... BV
avatar
bekkami

Località di residenza : Milano
Età : 59
Data d'iscrizione : 01.07.10
Messaggi : 802

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  walter il Mer 6 Ago - 22:53

azz un Harmonyoso Ataltico  

come se direbbe....
Mecojoni   complimenti per l'idea..

Beh visto che ci lavori da 2 anni... dicci come hai attrezzato la barca...
mi interessa hai visto mai che te seguo Shocked 

io pure sulla mia c'ho fatto qualcosetta Laughing  Laughing
avatar
walter
COMMODORO HALF TON
COMMODORO HALF TON

Località di residenza : pomezia
Età : 55
Data d'iscrizione : 15.10.09
Messaggi : 15481

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  falcodellanotte il Gio 7 Ago - 14:01

Ecco la il presidente non se metteva in mezzo
avatar
falcodellanotte

Località di residenza : roma
Età : 49
Data d'iscrizione : 16.10.09
Messaggi : 985

http://www.emergensea.it/IT/home

Tornare in alto Andare in basso

TRANS-OCEANICA

Messaggio  Angelodeluca il Gio 7 Ago - 15:32

portata a casa, insieme a un mio amico architetto abbiamo montato una impalcatura laterale dove un metro a laser si muoveva in orizzontale e verticale misurandola cm. X cm. Iniziandola a scannerizzare il tutto messo in un computer ci ha dato il 3 D avendo le misure perfette di tutto lo scafo il quale l’opera viva in gelcoat e l’opera morta in bi- componente , l’interno è stato modificato di poche cose , sotto la contro soffittatura e stata posizionata la lana roccia per le alte e basse temperature, anche nel vano motore ecc. ho controllato i perni della deriva, gli agganci delle lande, gli ancoraggi del paterazzo sono stati fatti a mano, come le piastre di prua, sopra e sotto dove verrà agganciato lo strallo, tutto in acciaio da 8 mm a fondo specchio, come i cavi da 8 mm, serie di vele tra questi anche in carbonio. Il motore ho preferito un Lombardini da 30 CV. Nuovo , 4 serbatoi x la capienza di acqua lt.270, + 2 serbatoi x acque grigie e acque nere, questi serbatoi hanno doppia funzionalità per la trans oceanica sono individualmente autonomi posso riempirli e svuotare o passare l’acqua a dx o sx in caso che voglio sbandare lo scafo o navigare apoppato e viceversa, per la seconda opzione sono in regola con le nuove norme della navigazione. Impianto elettrico semplice, illuminazione a led con luci di cortesia, 3 batterie da 100 amp. Gruppo elettrogeno autopilota, radio whf con distress cartografico interno ed esterno visto che devo coprire una distanza di 3000 Mg, visto che per la maggior parte del tempo starò all’esterno. Il timone era gia così, questa barca ha bisogno di un timone lungo ovviamente revisionato e rinforzato , e reso alla galleggiabilità, il radar e altre menate varie non servono in qualsiasi mare bisogna tenere gli occhi aperti. E siamo dotati di tanto coraggio.
avatar
Angelodeluca

Età : 58
Data d'iscrizione : 06.08.14
Messaggi : 11

Tornare in alto Andare in basso

TRANS-OCEANICA

Messaggio  Angelodeluca il Gio 7 Ago - 16:01

Comunque, tanto per conoscerci  mi farebbe piacere   incontrarci chissà a quali latitudini. Non sono un esperto di navigazioni , tutto ciò che ho fatto alla mia barca l’ho imparato a mie spese e tempo,  di quest’ultimo ne ho ancora tanto dell’altro molto di meno., ma sono soddisfatto , mi rimane tanta adrenalina da scaricare, non mi sono alzato una mattina dicendo stamattina attraverso l’atlantico, se l’ho detto e perché sentivo di farlo come percorrere 150 mg di deserto, saltare da 11.000 Mt. Col paracadute, sminare campi minati,  scendere a 100 Mt con l’A.R.A.  nel mio caso con le miscele , ne avremmo da raccontare fino a stasera . tutto ciò occorre una grande esperienza di specializzazioni da avermi permesso di creare ARCHIMEDE.  Ciao a tutti e per chi è in navigazione buon vento .

avatar
Angelodeluca

Età : 58
Data d'iscrizione : 06.08.14
Messaggi : 11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  Angelodeluca il Gio 7 Ago - 16:11

avatar
Angelodeluca

Età : 58
Data d'iscrizione : 06.08.14
Messaggi : 11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  Angelodeluca il Gio 7 Ago - 16:13

avatar
Angelodeluca

Età : 58
Data d'iscrizione : 06.08.14
Messaggi : 11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  Angelodeluca il Gio 7 Ago - 16:14

avatar
Angelodeluca

Età : 58
Data d'iscrizione : 06.08.14
Messaggi : 11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  walter il Gio 7 Ago - 23:17

Caxxxxo!!!!!



Io al confronto so un dilettante Embarassed 

Incontrarci?

quando vuoi.... io sto nella latitudine Romana Fiumarola.... non so tu dove sei...

cmq se ti va....

zompa pure qui....

www.cbsnautica.it


robbbba froCia Harmonyosa   
avatar
walter
COMMODORO HALF TON
COMMODORO HALF TON

Località di residenza : pomezia
Età : 55
Data d'iscrizione : 15.10.09
Messaggi : 15481

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  walter il Gio 7 Ago - 23:22

Angelodeluca ha scritto:portata a casa, insieme a un mio amico architetto abbiamo montato una impalcatura laterale dove un  metro a laser si muoveva in orizzontale e verticale misurandola cm. X cm. Iniziandola  a scannerizzare il tutto messo in un computer  ci ha dato il 3 D avendo le misure perfette di tutto lo scafo il quale l’opera viva in gelcoat  e l’opera morta in bi- componente , l’interno  è stato modificato di poche cose , sotto la contro soffittatura e stata posizionata la lana roccia per le alte e basse temperature, anche nel vano motore ecc.  ho controllato i perni della deriva, gli agganci delle lande, gli ancoraggi del paterazzo sono stati fatti a mano, come le piastre di prua, sopra  e sotto dove verrà  agganciato lo strallo,  tutto in acciaio da 8 mm a fondo specchio, come i cavi  da 8 mm,  serie di vele tra questi  anche in  carbonio. Il motore ho preferito un  Lombardini da 30 CV.  Nuovo ,  4 serbatoi  x la capienza di acqua lt.270, + 2 serbatoi  x acque grigie e acque nere, questi serbatoi  hanno doppia funzionalità per la trans oceanica sono individualmente autonomi posso riempirli e svuotare o passare l’acqua a dx o sx in caso che voglio sbandare lo scafo o navigare apoppato e  viceversa,  per la seconda opzione sono in regola con le nuove norme della navigazione. Impianto elettrico semplice, illuminazione a led con luci di cortesia, 3 batterie da 100 amp. Gruppo elettrogeno autopilota, radio whf con distress  cartografico interno ed esterno visto che devo coprire una distanza di  3000 Mg,  visto che  per la maggior parte del tempo starò  all’esterno. Il timone era gia così, questa barca ha bisogno di un timone lungo ovviamente  revisionato  e rinforzato , e reso alla galleggiabilità, il radar e altre menate varie non servono in qualsiasi mare bisogna tenere gli occhi aperti.      E siamo dotati di tanto coraggio.    


Non saprei... ma 270 litri di acqua saranno sufficenti?
a spoanne, conoscndo esperienze di altri amici.... fatte con barche piu grandi con medie di 7/8 nodi di veocità il tempo di percorrenza medio per la traversata Atalntica è di 18 giorni.... il passo sicuramente inferiore dell'harmony dovrebbe orientarti sui 20>22 giorni.....
Poi dipende da quante persone a bordo ovvio.

Cmq complimeti.... sartiame da 8....


bisogna assolutamente incontrarsi   
avatar
walter
COMMODORO HALF TON
COMMODORO HALF TON

Località di residenza : pomezia
Età : 55
Data d'iscrizione : 15.10.09
Messaggi : 15481

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  MCBARO il Gio 21 Ago - 15:59

Angelodeluca ha scritto:

Grande complimentoni lavoro eccellente
avatar
MCBARO

Età : 35
Data d'iscrizione : 24.08.12
Messaggi : 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  LO il Mar 26 Ago - 10:01

caspita! benvenuto
avatar
LO
COMMODORO EST
COMMODORO EST

Località di residenza : ROSETO DEGLI ABRUZZI
Età : 38
Data d'iscrizione : 15.10.09
Messaggi : 16245

http://www.kingsail.it  a.s.d.kingsail su facebook

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  Klaus il Lun 1 Set - 11:53

Benvenuto !
C'è un altro iscritto al Forum, anche lui harmonyoso, che avrebbe attrezzature oceaniche mai o poco usate da cedere.
In particolare un'ancora galleggiante con 150 metri di cima del 12 mai usata ed un timone a vento Navik...
avatar
Klaus

Località di residenza : Roma
Età : 61
Data d'iscrizione : 16.10.09
Messaggi : 7165

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRANS-OCEANICA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum